Navigare Facile

Gastronomia in Grecia

La Cucina Greca

Più che sui primi piatti i Greci si concentrano sugli antipasti (mezédes) a base di pesce o carne oppure formaggi e tartine spesso e volentieri accompagnate da una buona quantità di olio. Possono essere piatti semplici come nel caso di sottaceti o olive oppure più elaborati i bocconcini allo spiedo; su tutti primeggiano i "pitakia", piccole sfoglie miste di carne, formaggi e verdura, e i "dolmades" ossia involtini di riso e carne tritata.

Le minestre sono annoverate tra i piatti principali insieme allo "giouvétsi", l'agnello arrostito con pasta cotta e ai "souvlakia", ottimi spiedini cucinati ai ferri. Curiosando nella cucina greca ecco i crostacei ben lessati e i pesci, per lo più orate, sogliole, calamaretti e triglie.

Il "kokoretsi" è un piatto assai particolare ottenuto dalle interiora di agnello cotte allo spiedo. Gustosi sono gli sformati di verdura insaporiti con erbe aromatiche e pinoli oltre alle salse: ne esitono di ogni tipo e gusto e sono particolarmente rinomate quella piccante fatta di aglio, cetrioli e yoghurt "tzatziki", quella a base di melanzane "melitzanosalata" oppure quella a base di uova di pesce "taramosalata".

Per quanto concerne la carne sono assai frequenti nelle tavole greche le polpette fritte di carne e legumi "keftéedes" e polpette di carne al pomodoro "soutzoukakia".

Ottimi i formaggi: si segnalano quelli piccanti, la feta (formaggio di capra) e le ricotte cretesi. Fra le specialità dolciarie si fa il nome del "kadaisi", il dolce fatto da pasta di mandorle con noci tritate, il "baklavas", squisita pasta sfoglia con miele e mandorle tritate, e il "galaktomboureko", ottima sfoglia accompagnata da crema.